martedì 28 febbraio 2017

GIORGIO PROSS

GIORGIO PROSS


Candidato alle elezioni comunali 2017 per il Comune di Duino Aurisina
Nato a Trieste l’8 agosto 1961, discendente da un’antica famiglia Piranese, i Gabrielli . Risiede nel Comune di Duino Aurisina da oltre venti anni .
Geometra e Perito Agrario, lavora al Servizio Sport del Comune di Trieste .
E’ stato Assessore ai Lavori pubblici del Comune di Duino Aurisina (al Patrimonio, Economato, ai Servizi sul territorio, ai Progetti comunitari) dal 2002 al 2007 .
E’ attivo nel mondo dell’associazionismo e per lunghi anni ha svolto attività presso il ricreatorio Scipio Slataper di Aurisina della Lega Nazionale .
E’ iscritto all’A.N.A. Sez. “M. d’Oro Guido Corsi” di Trieste avendo svolto il servizio militare nella Brigata Alpina Julia G.A.M. “Conegliano” .
Si candida perché desidera mettersi al servizio dei cittadini, come già fatto, nella risoluzione dei problemi legati al territorio, alla sicurezza, con idee e progetti per la famiglia, i giovani e i meno giovani .
Si impegnerà nuovamente, con la consueta serietà, anche per il giusto riuso degli edifici dismessi a favore dei residenti e delle loro aspettative per la disponibilità di luoghi di incontro culturali, sociali e di servizi .
Sostiene fermamente la candidatura a Sindaco del Comune di Duino Aurisina Daniela Pallotta condividendone appieno gli obiettivi .


Sarà necessario un grande lavoro di squadra, per ridare il giusto valore al nostro Comune di Duino Aurisina, spogliato delle importanti risorse umane di cui disponeva e privato di adeguate risorse atte a garantire efficienti servizi ai cittadini che li attendono . In tal modo potremo assicurare le risposte che i concittadini si attendono dall’Amministrazione.” 


MASSIMO ROMITA






Nato a Trieste il 28/05/1971, residente a Duino dopo aver trascorso la vita ad Aurisina Stazione.



Alpino con orgoglio per i valori che tale corpo interpreta.



Imprenditore, dopo un'importante esperienza come amministratore del Comune di Duino Aurisina  dedica tutta la sua energia alla   famiglia, al lavoro e al mondo dell'Associazionismo.



Presidente e dirigente di associazioni Culturali e Sociali del Territorio ha sempre rivolto la sua attenzione alle fasce più deboli.



Con la concretezza di un imprenditore che vive ogni giorno in prima persona i problemi delle nostre aziende e la competenza di chi ha saputo amministrare con responsabilità un'ente pubblico, dopo vent'anni ha deciso convintamente di continuare a servire la cittadinanza.

Con convinzione sostengo l'amica Daniela Pallotta in questa nuova avventura, perchè questo Comune ha bisogno di persone valide che amano prima di tutto il Territorio prima di ogni altra cosa.






TWITTER @MASSIMOROMITA



STEFANO BATTISTA

STEFANO BATTISTA


Nato a Trieste il 22/10/1969
Sposato con 2 figli.
Vive a Sistiana dal 2006.

Dopo la maturità scientifica, entra alla Cassa di Risparmio di

Trieste. Nel 1999 decide di smettere di lavorare per la banca con i clienti e, ribaltando la prospettiva, si mette in proprio cominciando a lavorare per i clienti con le banche.

Inizia così la professione di Consulente Finanziario che svolge ancora oggi.

Dal 2005 è certificato EFA – European Financial Advisor, rilasciato dall’ European Financial Planning Association: il più autorevole organismo professionale che prevede standard professionali, etici e di formazione per i professionisti dei servizi finanziari in tutta Europa.

Dal 2007 al 2013 è stato consigliere Regionale FVG dell'Anasf, l'associazione di categoria dei Consulenti Finanziari. 
Da 5 anni è nel consiglio d'istituto del comprensorio scolastico R.M.Rilke di Duino Aurisina.

Ha deciso di candidarsi perché in questi ultimi 5 anni ha toccato con mano la lontananza del Comune dalle scuole del territorio.

E' convinto che strutture scolastiche efficienti e salubri siano un diritto per tutti i bambini e ragazzi che frequentano gli istituti del nostro Comune.





SOSPENSIONE DELL'IRPEF A DUINO AURISINA

comunicato stampa 


La Giunta Comunale ha sospeso l'applicazione dell'Irpef, confermando quanto da noi sostenuto in seno al consiglio comunale: lo hanno fatto perchè non potevano applicarla, dimostrando ancora una volta dopo cinque anni che si continua a navigare nel buio....

Sulla Home Page  del sito istituzionale in data  23.02.2017  (il giorno dopo della nostra conferenza stampa) comunica che: "Sospensione addizionale comunale IRPEF  Ai sensi della L. 208/2005 per gli anni 2016 e 2017 è sospesa l'efficacia delle deliberazioni delgi enti locali che prevedono aumenti dei tributi e delle addizionali rispetto  ai livelli di aliquote o tariffe appicabili per l'anno 2015. Testo completo nella nota "efficacia delibera sospesa per il 2017 (art.1, c.26, L.208/2015) sul sito www.finanze.it"

DURA DARCI RAGIONE  - Dopo oltre due mesi (il 14 dicembre si è svolto l'ultimo consiglio comunale dove avevamo sostenuto la tesi della non applicabilità) rimane da capire come si intenda proseguire con i tagli pesanti sui servizi comunali, Il 14 febbraio  abbiamo presentato anche un interrogazione proprio riferita a IL BILANCIO??? che rimanda anche a precedenti interrogazioni .... (NOVEMBRE) ...
Quel che è grave il silenzio da parte della Giunta, e il fatto che non ci si riunisca più da oltre 2 mesi e mezzo forse confermando solo che questa amministrazione è giunta al capolinea, forse non è mai partita.....
I consiglieri comunali 
Forza Duino Aurisina Progetto Civico 




Dal Piccolo del 14 dicembre 


DUINO AURISINA. Arriva l’addizionale Irpef per i residenti di Duino Aurisina. È stata approvata, in consiglio comunale, la delibera che istituisce l’aggravio fiscale a partire dal 2017. Il provvedimento, che mette il Comune guidato dal sindaco Vladimir Kukanja, a capo di una coalizione di centrosinistra,........
.....
Immediata e molto ferma la reazione dell’opposizione di centrodestra. I consiglieri del Pdl Andrea Humar e Daniela Pallotta hanno contestato la possibilità di aumentare le tasse «perché lo vieta la legge di stabilità»Humar ha poi criticato la scelta di «penalizzare pochi cittadini, sui quali graverà l’intero peso dell’addizionale". Elena Legisa (FdS) ha replicato sottolineando che «è invece giusto far pagare di più chi ha redditi maggiori»
....
Al momento del voto sulla delibera, hanno dato il loro «sì» il sindaco Kukanja, il vice, Massimo Veronese e i consiglieri Roberto Gotter e Marisa Skerk del Pd, Tatjana Kobau e Elena Legisa (FdS), Edvin Forcic e Mitja Tercon (Us),  mentre si sono dichiarati contrari Massimo Romita, Andrea Humar e Daniela Pallotta (Pdl), Giorgio Ret e Tjasa Svara (lista Ret) e Silvia Iurman (Progetto civico).

lunedì 27 febbraio 2017

LA RASSEGNA STAMPA DEL 28 FEBBRAIO

IL PICCOLO DEL 28 FEBBRAIO 2017







"ABBIAMO MOLTI PROGETTI IN COMUNE"

 COMUNICATO STAMPA 

Forza Duino Aurisina sta completando la “formazione”. La squadra è quasi al completo e ha iniziato a lavorare sul programma. “Il programma è importante e va condiviso con i cittadini. 
Questo il primo passo” – riferisce la candidata Sindaco Daniela Pallotta, “a cui seguiranno iniziative di condivisione e presentazione su tutto il territorio”. 
Il primo slogan “Abbiamo molti progetti in Comune” E proprio all’insegna di questo slogan diamo inizio alla Campagna Elettorale con l’iniziativa “IL PROGRAMMA LO SCRIVIAMO CON VOI!” con Daniela Pallotta Sindaco.
Nei prossimi giorni saranno a disposizione in alcuni pubblici esercizi a disposizione dei cittadini che vorranno dare suggerimenti e proposte le boxes di Forza Duino Aurisina. I suggerimenti potranno essere anonimi oppure, per chi lo desidera, è previsto di poter lasciare un riferimento, per essere contattati, magari per chiarire meglio le idee e le richieste dei cittadini.  
Sul Blog FORZADUINOAURISINA.BLOGSPOT.IT la possibilità di votare online le priorità del Programma.





ANNALISA D'ERRICO

ANNALISA D'ERRICO


Nata a Trieste il 28 Maggio del 1978.
Laureata in “Scienze dei Servizi Sociali” con una tesi sulla Fondazione Lucchetta Ota D’Angelo Hrovatin.
Insegnate di scuola primaria e residente nel comune di Duino Aurisina da sei anni.
Ha lavorato anche come educatrice in comunità minori e come insegnante di lingua italiana presso l’International School di Opicina.
Il mare, la storia, le camminate in montagna, il teatro, la lettura, la meditazione sono alcune delle sue passioni; leggere un buon libro respirando aria di mare e ammirando i colori del Carso….queste le ragioni per le quali ama il nostro territorio
Interessata a temi come welfare sociale, didattica e minori si candida non tanto per scelta politica quanto perché ha completa fiducia nell’operato di Daniela, ritenendo di potersi mettere al servizio dei cittadini più piccoli.

UN PENSIERO

Io sostengo DANIELA PALLOTTA




EX MOBILIFICIO ?! DOVERE DI INFORMAZIONE


AL SINDACO 
AL SEGRETARIO 

DUINO AURISINA 



PRESO ATTO che nel mese di ottobre abbiamo presentato la mozione urgente relativa ai richiedenti asilo e alle notizie apparse sulla stampa relativamente ad una riorganizzazione del sistema dell'accoglienza avviato dalla Prefettura;

CONSIDERATE le rassicurazioni del Sindaco in sede di Commissione e di Consiglio sull'argomento;

PRESO ATTO che la mozione votata anche dai membri della maggioranza e dal Sindaco stesso invitava a fornire una puntuale informazione relativamente a situazioni di disagio che si potrebbero presentare nella presenza di richiedenti asilo in strutture private;

CONSIDERATO che risulterebbero ad oggi presenti, alcuni soggetti richiedenti asilo,  in alcune strutture private , non dando così corso all'impegno preso in Consiglio Comunale;

PRESO ATTO altresì che nella giornata del 26 febbraio 2017 molte segnalazioni avrebbero segnalato strani movimenti attorno all'ex mobilificio Arcobaleno di Duino, di cui un pullman fermo con molta gento attorno;

VISTE le diverse ed ipotetiche informazioni che in queste ore stanno circolando nell'abitato di Duino, della creazione di un futuro Centro Culturale Religioso della Comunità Senegalese di Trieste;

CONSIDERATE le forti preoccupazioni della popolazione che vedrebbe ancora una volta scavalcata la possibilità di apprendere dall'amministrazione comunale scelte calate dall'alto, senza poter aver la possibilità di comprendere;


I sottoscritti consiglieri comunali di Duino Aurisina

INTERROGANO 

IL SINDACO E GLI ASSESSORI competenti per sapere 

a) se corrisponde al vero che l'ex Mobilificio Arcobaleno di Duino diverrà un futuro Centro Culturale e Religioso della Comunità Senegalese di Trieste;

b) vista l'importanza dell'operazione che dovrebbe aver coinvolto anche la Prefettura, per quale motivo l'amministrazione comunale non ha sensatamente coinvolto e portato a conoscenza la cittadinanza ed il Consiglio Comunale;

c) se il Sindaco o gli assessori erano a conoscenza di tale operazione;

d) se da ottobre ad oggi il Sindaco ha mai avuto contatti con il Prefetto sull'argomento richiedenti asilo presenti a Duino Aurisina 

Richiediamo risposta scritta

MASSIMO ROMITA
SILVIA IURMAN
ANDREA HUMAR
DANIELA PALLOTTA 

Gruppo Consiliare Forza Duino Aurisina - Progetto Civico







Data: 19/10/2016 14.27
A: "sindaco sindaco", , "protocollo protocollo",
Ogg: mozione urgente


Al Sindaco di Duino Aurisina 
MOZIONE URGENTE
Appreso dagli organi di stampa che dopo Fernetti (con gravi ripercussioni sulla popolazione locale) anche il resto del territorio provinciale sarebbe coinvolto nel piano di riorganizzazione del sistema dell'accoglienza avviato dalla Prefettura. 
Preso atto che i richiedenti asilo sarebbero tra gli ottocento e i milleduecento secondo le stime;
Appreso  che  il Palazzo del governo sta lavorando per sollecitare il coinvolgimento di Muggia, Duino Aurisina e Sgonico;
Preso atto che stando a quanto riferito  alla stampa dal Rappresentante del Governo oltre all'edificio finora utilizzato al Villaggio del Pescatore (al momento in vendita), il Sindaco ha offerto come proposta al piano b una accoglienza diffusa (per non concentrare i richiedenti asilo in un unico posto) o un edificio demaniale;
Preso atto che l'attuale Giunta, nonostante le necessità della popolazione ha deciso:
a) di eliminare il progetto (già finanziato) del recupero della Ex Caserma di Borgo San Mauro;
b) di non proseguire le progettualità sulla ex Scuola di Aurisina (Piazza di Aurisina)
c) di non proseguire la progettualità congiuntamente con gli altri enti pubblici dell'Ex Ricreatorio della Lega Nazionale di Aurisina Cave;
d) di trasformare la struttura (non ancora completatata) per utenti colpiti dall'Alzheimer; 
Preso atto altresì che risulterebbe che la ex Caserma di Aurisina è stata recentemente acquisita dal Demanio da un privato;
Preso atto dello stato dell'ex Motel Agip e delle molteplici voci che girano sulla sua futura destinazione;
il Consiglio Comunale 
impegna il Sindaco e l'Assessore competente
a) a non inserire nella disponibilità le strutture sopra menzionate;
b) ad informare il Consiglio e la popolazione sullo stato di fatto di presenza di richiedenti asilo sul territorio comunale in strutture pubbliche o private;
c) ad informare il Consiglio e la popolazione su quanto concordato  con il Prefetto di Trieste  sugli eventuali siti proposti dal Comune come disponibilità;
d) a prendere ogni tipo di decisione su tale argomento con il Consiglio Comunale


Massimo Romita
Consigliere Comunale 



domenica 26 febbraio 2017

DISAGI A DUINO : PRESENTATA INTERPELLANZA

AL SINDACO DI DUINO AURISINA

OGGETTO INTERPELLANZA URGENTE 

Vista l'ordinanza n. 5 di data 26 gennaio 2017 di regolamentazione del traffico nel Centro abitato di Duino a far data dal 31/01/2017 per dar corso ai Lavori di fognatura da parte dell'Acega Spa AMga;

Preso atto che tali lavori preventivamente autorizzati dall'amministrazione comunale potevano essere presentati e condivisi con la popolazione locale attraverso una assemblea pubblica per spiegarne la necessità, la tempistica del cantiere e le modalità operative dello stesso;

Considerato che il disagio creato è particolarmente sentito dalle persone anziane o con difficoltà di deambulazione per l'utilizzo dei mezzi pubblici, spostato sulla Strada Statale;

Preso atto che tale chiusura dell'ingresso principale di Duino ha messo in seria difficoltà le attività economiche del Paese;

Vista la poca o nulla frequenza di operai sul cantiere in particolare da venerdì pomeriggio a tutta la domenica;

Viste le numerose segnalazioni da parte dell'utenza della frazione di Duino, nonchè dei turisti costretti a lunghe code (oltre 25 minuti) per giungere all'interno del Paese;

Viste le parole stizzite del Sindaco in risposta alle prime segnalazioni "La scelta di riprendere ora è perciò dettata da precisi e motivati ragionamenti. Non volevamo intralciare il turismo e così si è optato per una stagione che vede transitare soltanto i residenti e i mezzi commerciali», evitando di incontrare la popolazione;

I sottoscritti consiglieri comunali 

INTERPELLANO 

Il Sindaco e gli Assessori ai Lavori Pubblici e Vigilanza

-    di intervenire già dal 27 febbraio per concordare con la ditta esecutrice  la riapertura della strada di Duino (magari in un verso solo), e comunque negli orari in cui non vi è operatività sul cantiere;
-    di convocare un assemblea o incontro pubblico qualora i lavori proseguissero dopo il 1 marzo e comunque qualora i lavori proseguissero in altre zone della frazione;
-    di verificare la possibilità con tale intervento di interrare le linee aeree tutt'ora presenti lungo la strada per non dovere in futuro riaprire tale strada;

MASSIMO ROMITA
SILVIA IURMAN
ANDREA HUMAR
DANIELA PALLOTTA




LEGGI ANCHE



GIULIANO DEVITA

GIULIANO DEVITA 


Nato a Trieste il 18 luglio 1984 residente da sempre a Sistiana (temporaneamente a Trieste per motivi di lavoro).
Di professione lavoro come ormeggiatore nel Porto di Trieste.
Sempre attivo nel mondo dell'associazionismo giovanile e delle associazioni nautiche.
Già presidente della Consulta Giovani del Comune di Duino Aurisina.
Dal 2007 al 2012 consigliere comunale di Duino Aurisina nelle file di Alleanza Nazionale.
Si candida perchè "vuole tornare a dare voce ai giovani del nostro Comune".
Si impegna altresì per sviluppare progetti legati al mondo del mare.

Pagina Facebook Giuliano Devita

Io sostengo DANIELA PALLOTTA

CHI E' DANIELA PALLOTTA

MASSIMO LINCI

MASSIMO LINCI



Nato a Trieste il 31.01.1970
Sono residente a Duino Aurisina da 10 anni.
Imprenditore.
Nel 2005, dopo anni di esperienza nel settore delle autoscuole e della sicurezza stradale, ho deciso di scommettere sul nostro comune creando l’autoscuola Stop & Go di Sistiana, dove attualmente lavoro.
Nel 2012, allo scopo di offrire ulteriori servizi per i nostri cittadini, ho fondato la Scuola Nautica Sistiana dove attualmente ricopro il ruolo di responsabile tecnico.
Ormai sono 12 anni che mi sono innamorato di questo comune e della sua gente e spero vivamente di dare un concreto aiuto per valorizzare le potenzialità di questo magnifico territorio.
Mi ritengo un combattente ed è per questo che ho deciso di sostenere DANIELA PALLOTTA in qualità di sindaco.



TURISMO? PRIMA VIA IL DEGRADO


Profilo Facebook:   MASSIMO LINCI




Io sostengo DANIELA PALLOTTA

Chi è DANIELA PALLOTTA